• Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon

Tel: +39-3713303964

Email:  mascaretti.federica@nutritiongoals.eu

DOVE VISITO

STUDIO FISIOISOLA a MILANO: Via Cola Montano 3

STUDIO presso il CENTRO MASSAGGI a NOVATE MILANESE:

Via della Repubblica 15

CONTATTI

VALUTAZIONE DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA

TRAMITE L'ANALISI DELL'IMPEDENZA BIOELETTRICA 

La Bioimpedenziometria (BIA) è una tecnica che permette di valutare la composizione corporea di un soggetto.

 

E’ una metodica indolore e non invasiva ma altamente specifica che utilizza la proprietà che hanno i tessuti di offrire una diversa resistenza al passaggio di una bassissima corrente elettrica.

Si basa sul principio che diverse tipologie di tessuto esprimono una conduttività elettrica specifica, tale da renderle riconoscibili.

In particolare: il tessuto adiposo offre un’ alta resistenza al passaggio elettrico, mentre il tessuto muscolare, notoriamente buon conduttore, una bassa. In relazione ai fluidi corporei e alle cellule presenti nell’organismo vengono generati i vettori di Resistenza (Rz) e Reattanza (Xc) tramite 4 elettrodi superficiali applicati a livello della mano e del piede. 

Alcuni dei parametri che otteniamo tramite l'analisi BIA sono:

  • Fluidi totali 

  • Acqua Intracellulare 

  • Acqua Extracellulare 

  • Massa Cellulare (BCM)

  • Indice di massa cellulare

  • Dispendio energetico giornaliero 

  • Massa Magra 

  • Massa Grassa 

  • Metabolismo basale

  • Dispendio energetico 

La metodica BIA permette un’analisi del “prima” e del “dopo” permettendo di conoscere la composizione corporea di un individuo e monitorarne i progressi.

E' fondamentale eseguire un’analisi della composizione corporea dettagliata prima di intraprendere qualsiasi terapia dietetica o programma di attività fisica in modo da avere una situazione di partenza dello stato fisico, il grado di sovrappeso o obesità, lo stato nutrizionale, lo stato di idratazione, il metabolismo basale e il relativo dispendio energetico.

Durante il percorso nutrizionale, e quindi nelle successive visite di controllo sarà possibile monitorare grazie a questo esame approfondito, i progressi della composizione corporea. La bilancia e il BMI consentono solo una stima indiretta dell’adiposità totale e non sono in grado di valutare il rischio di salute, lo stato nutrizionale e di idratazione del soggetto in sovrappeso o obeso, infatti la sola valutazione del peso non è una metodica che offre la possibilità di distinguere i cambiamenti della composizione corporea. Per esempio appena un soggetto sedentario inizia a muoversi c'è un incremento della sua massa muscolare e della massa cellulare con un relativo incremento del BMI (Indice di Massa Corporea), anche se sta già iniziando a bruciare massa grassa. Quindi l'analizzatore BIA permette di controllare effettivamente se l’aumento di peso avviene a carico della massa cellulare e muscolare


Tra i vantaggi che si possono ottenere tramite questo tipo di analisi abbiamo: 

  • Programmazione nutrizionale e di un corretto allenamento

  • Controllo dello stato di idratazione e monitoraggio dei Fluidi Intra ed Extracellulari per verificare le condizioni fisiche del paziente.

  • Valutazione dell’Angolo di Fase come indice di stato fisico generale.

  • Valutazione della BCM (Massa cellulare) per verificare i miglioramenti.

  • Valutazione del Metabolismo basale e del Dispendio Energetico.

CORRETTA ALIMENTAZIONE

Buono stato di nutrizione e/o fisico muscolare

Malnutrizione, cachessia, patologie

ALIMENTAZIONE SQUILIBRATA